Io sono Teppey

teppei

Io sono Teppei è il titolo di un cartone animato giapponese tratto da un manga; manga è il termine che i giapponesi usano per indicare i fumetti, che si leggono in senso inverso rispetto a quelli italiani. Il fumetto è stato disegnato da Tetsuya Chiba, mentre l’anime, ovvero la serie animata, è stata prodotta dalla Nippon Animation. Il titolo originale è Ore wa Teppei. In Giappone Io sono Teppei è andato in onda per la prima volta nel 1977; in Italia è stato trasmesso a partire dal 1985 sul canale Euro Tv. La serie si compone in tutto di 28 puntate, ognuna delle quali ha una durata di 24 minuti.

Il protagonista si chiama Teppei Uesugi. Si tratta di un ragazzino un po’ rozzo e ineducato, anche perché vive in una località di montagna con suo padre che è un rude minatore, Hiromi. Hiromi inoltre ama bere, va sempre alla ricerca di tesori nascosti, e non ha dato a Teppei alcun tipo di educazione. Il nucleo famigliare del ragazzo è completato da sua madre Shinobu e da sua nonna, che è il vero fulcro della casa, ed è sicuramente quella che riesce a capire meglio il nipote. Infatti è lei a decidere di mandarlo a scuola, affinché abbia un’istruzione, ma soprattutto si possa confrontare con altri ragazzi della sua età.

Integrarsi per Teppei non è facile. Si iscrive anche alla scuola di kendo, dove il maestro Yoshioka cerca di addestrarlo, ma il ragazzo è molto indisciplinato e non vuole ascoltare nè lui, nè i suoi senpai, ovvero i compagni più anziani. Ma, piano piano, Teppei comincerà a cambiare, come voleva sua nonna. Il kendo è una disciplina di arti marziali che si è sviluppata dalle tecniche di utilizzo della katana (la tipica spada senza elsa e con la lama ricurva) usata dai samurai, i combattenti giapponesi.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *