Ken Falco

ken falco

Ken Falco è il protagonista di una serie giapponese di cartoni animati che appartiene a quel genere che è definito spokon, ovvero che è ambientata nel mondo delle discipline sportive. Nello specifico, il protagonista Ken Falco è un pilota di automobili. Questa serie è stata creata nel 1976 dallo studio Toei Animation, ideata da Mikiya Mochizuki e diretta da Yugo Serikawa. In Italia è stata trasmessa negli anni ottanta su alcune emittenti private locali. Le puntata di cui si compone il cartone animato, che si intitola Ken il Superbolide (Machine Hayabusa) sono 21.

Il protagonista Ken Falco è il figlio dell’ingegnere meccanico Hayabusa, il quale ha creato una formidabile macchina da corsa che viene guidata da suo figlio. Ken opera nel team della scuderia Sayongi, dopo che suo padre è morto nel mettere a punto il prototipo della macchina su cui ora corre, la Hayabusa Special. Del suo gruppo di lavoro fanno parte il signor Sayongi, il proprietario della scuderia, e gli altri piloti Mutsu, Gatetsu e Kamikaze. Yamato è il pilota più anziano, e infine c’è Sakura, l’unica ragazza del gruppo.

Gli acerrimi avversari di Ken e dei suoi amici sono i componenti della scuderia Black Shadow: Ayab Mobil Dick, che ha causato la morte del fratello di Ken in un incidente; il Barone Nero, Jack la Spada, Ryu e Romy.

Il termine Hayabusa, in giapponese, vuol dire falco pellegrino; la Hayabusa Special è una macchina che ha un motore intercambiabile di cui esistono cinque versioni, una delle quali è anche in grado di far volare il veicolo come un aereo.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *