Le folli corse di Dastardly e Muttley

Le folli corse di Dastardly e Muttley

Le folli corse di Dastardly e Muttley, serie televisiva animata conosciuta anche col nome originale di Wacky Races, risalente al 1968, anno nella quale venne prodotta e mandata in onda negli Stati Uniti.
Lo studio produttore è quello di Hanna & Barbera, che nel corso degli anni ha creato altre serie animate, come I Flintstone, i Jetson e Tom and Jerry, tutte serie abbastanza di successo.
In Italia, Wacky Races arriverà due anni più tardi, ovvero attorno agli anni Settanta, e la prima rete televisiva a mandarla in onda sarà RAI Uno: successivamente verrà trasmessa anche sulle reti della Mediaset, e sui canali digitali e satellitari tematici, ovvero dei cartoni animati.

La sigla italiana è simile a quella inglese: il telecronista della gara effettua un breve riassunto sullo svolgimento della gara, coinvolgendo i telespettatori a seguire il prossimo episodio, dopo che tutti i piloti compiono un incidente.I personaggi principali sono Dastardly e Muttley: si tratta di un antagonista alto e con lunghi baffi i cui piani malefici per vincere le gare si ritorcono contro, e quindi sono sempre protagonisti di situazioni surreali.

Nella maggior parte dei casi, il cane Muttley ride delle disgrazie del padrone, prendendo una botta in testa, reagendo di tanto in tanto con un poderoso morso.
Vi sono poi i fratelli Rock, ovvero due cavernicoli a bordo della loro auto roccia, l’avventuriera Penelope Pitstop, la quale è sempre corteggiata ed aiutata dagli altri piloti, e Peter Perfect, il gentiluomo che guida un auto lunghissima e sempre pronto ad aiutare gli altri piloti.
Inoltre, <Clyde e la sua banda, ovvero dei mafiosi, Rufus e l’Orso Blubber, l’avviatore Red Max, l’armata speciale del sergente Blast, il professore Pat Pending ed il diabolico Coupè sono tutti gli altri protagonisti della serie televisiva. Composta da trentaquattro episodi, Wacky Races ha intrattenuto diverse generazioni, che avrebbero voluto che almeno una gara fosse vinta da Dastardly, cosa che di fatto non accade mai.

Titolo: Le folli corse di Dastardly e Muttley, Wacky Races.
Durata episodi: 30 minuti circa.
Anno di produzione: 1968 in America, 1970 in Italia.
Numero episodi: 34
Casa produzione: Hanna-Barbera.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *