Pollyanna

Pollyanna

Questa è una delle serie animate nipponiche che non sono tratte da un manga: Pollyanna è infatti tratta da due romanzi molto noti, quelli di Eleaonr H. Porter.

La storia è quella di Pollyanna, che dopo aver perso la madre quando era piccolissima, perde anche il padre. Per questo va a vivere con una zia, sorella della madre. Dopo un periodo in cui i rapporti la zia sono molto difficile a causa della sua freddezza. Le cose cambiano in meglio grazie al carattere docile di Pollyanna. Anche la servitù comincerà a provare affetto per lei e saranno tante le amicizie che stringerà nella città in cui vive.

Tutto sembra andare per il meglio ma un giorno la povera Pollyanna ha un grave incidente e rimane paralizzata. Tuttavia grazie alla propria indole e a quanto le ha insegnato suo padre, riuscirà ad affrontare questa prova così dura. Dopo un periodo molto duro vi sarà l’incontro con un medico, il quale risulterà decisivo per garantirle la possibilità di tornare a camminare.

Questo medico non è una persona qualsiasi: è infatti una vecchia fiamma della zia e tra i due il sentimento torna a riaccendersi. I due alla fine decidono di sposarsi e quando la vita sembra aver nuovamente ripreso a sorridere alla zia e a Pollyanna, il dottor Chilton, questo il nome dell’uomo, perde la vita per una tragica fatalità. Tuttavia Pollyanna e la zia ora sanno di poter affrontare tutto grazie al rapporto strettissimo che hanno instaurato e troveranno la forza di andare avanti.

Breve scheda tecnica

Composta da 51 episodi è stata trasmessa in Giappone nel 1986, mentre in Italia è andata in onda un anno dopo, su Italia Uno.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *