Starzinger

starzinger

L’Energia Galattica, fonte della pace e della prosperità di tutte le civiltà della Galassia, sta lentamente affievolendosi. La Regina del Grande Pianeta, che dovrebbe mantenere in vita quell’energia, sta invecchiando e non può più assolvere al suo dovere. Per questo motivo, la principessa della Luna, Aurora, inizia un lungo viaggio per raggiungere il Grande Pianeta e ripristinare l’Energia Galattica prima che le civiltà di tutti i pianeti sprofondino nella barbarie e nella violenza. In questo suo viaggio, è accompagnata da un singolare gruppo di guardie del corpo e collaboratori. Jan Coog è un essere umano trasformato in cyborg e che venne imprigionato per la sua attitudine ribelle, fino a che fu liberato per servire Aurora. Don Hakka e Sir Gorgo sono altri due cyborg. Il primo, massiccio e forte, segue la principessa fin dall’inizio.

Il secondo, alto e bellissimo, viene incontrato strada facendo e si unisce al gruppo. Ad aiutare il quartetto nella loro missione ci sono la dottoressa Kitty, una geniale scienziata, e il professor Dogget. Entrambi rimangono sulla Terra per tutta la durata della storia. La missione sarà ostacolata da diversi antagonisti, tra cui gli alieni dalle fattezze scimmiesche Ghinghin e Kinkin, che vogliono approfittare della debolezza della galassia per sottomettere numerosi pianeti.

L’anime è basato su un manga di Leiji Matsumoto e venne trasmesso in Giappone, in 73 episodi, tra il 1973 e il 1979.  La serie fu doppiata in italiano e trasmessa negli anni ottanta in diverse reti locali.
La storia originale è basata su un classico della letteratura cinese intitolo Viaggio ad Occidente. Il romanzo, risalente al XVI secolo, racconta la storia del monaco Sanzang, la principessa, che viene inviato alla ricerca di testi sacri del buddhismo dall’illuminato Guaniyn, la dottoressa Kitty. I tre cyborg della serie sono i tre monaci del racconto originale, e sono associati alla scimmia, al maiale e al demone d’acqua.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *